Saremo alla fiera FSB di Colonia dal 5 all'8 novembre. Potete trovarci nella HALL 10.2 STAND D-061

We'll be at fair FSB on Koln from november 5th to 8th. You can find us on HALL 10.2 STAND D-061

  • Tritogom
    Produzione granulati di gomma
    da pneumatici fuori uso
  • DA RIFIUTO A MATERIA PRIMA
    Tritogom recupera dal pneumatico tre tipologie di materiali:
    Gomma, tessile ed acciaio
  • NUMEROSISSIME APPLICAZIONI
    Il granulo di gomma, grazie alle sue caratteristiche chimico-fisiche
    si presta per l’utilizzo in numerose applicazioni.
Granulati e polverini di gomma

Granulati e polverini di gomma

La gomma prensente nel pneumatico viene tritata e macinata ricavando granulati e polverini di gomma di varie fasce granulometriche.

Acciaio

Acciaio

L’acciaio presente nel pneumatico viene conferito ad acciaierie o a clienti che provvedono a loro volta a venderlo ad acciaierie.

Tessile

Tessile

Tritogom recupera il tessile presente nel pneumatico esausto destinandolo a materia prima per la produzione di energia.

Contattaci per conoscere le caratteristiche dei nostri prodotti

Ciclo produttivo

I - Triturazione

Gli pneumatici vengono triturati in pezzi che vanno da 2 a 25 cm.
Il materiale prodotto può essere utilizzato come combustibile per la produzione di energia.

II - Macinazione

Il materiale prodotto all’esterno viene portato all’interno e scaricato in un cassone dosatore che alimenta il macinatore. La macchina riduce il materiale in una dimensione che va dai 2 mm ai 2,5 cm. Questo materiale può essere utilizzato come combustibile per la produzione di energia.

III - Deferrizzazione

Il materiale, passa attraverso nastri magnetici che provvedono a togliere la quasi totalità dell’acciaio contenuto. L’acciaio viene convogliato con nastri trasportatori ad un NUOVO MACCHINARIO che, applicando una recente tecnologia, pulisce l’acciaio e riduce le impurità (tessile e gomma) ad una percentuale inferiore al 5%. Il materiale della seconda fase, il cosiddetto "cippato", esente da acciaio, viene venduto ai cementifici per la produzione di energia o differenti recuperi.

IV - Produzione granuli-polverini

Il materiale prodotto nella terza fase va ad alimentare un mulino che riduce il materiale in granulometrie da 0,1 a 4 mm. I GRANULATI-POLVERINI attraverso macchinari che puliscono e vagli dimensionali vengono separati per fasce granulometriche, che rispecchiano quanto il mercato richiede e vengono imballati per la spedizione ai clienti finali. Durante la IV fase e fino all’imballo finale, i materiali vengono puliti dalla frazione di tessile, che viene aspirata e convogliata in un deposito di stoccaggio per essere spedita ai cementifici che la utilizzano per la produzione di energia.

Un'azienda in crescita

Tritogom è autorizzata a ritirare annualmente 49.500 tonnellate di Pneumatici Fuori Uso e 500 tonnellate di scarti di gomma.

La nostra società negli anni si è guadagnata e meritata la fama di azienda seria ed affidabile continuando ad investire impegno e denaro per migliorare qualità e i prezzi dei prodotti finali. L’entrata in vigore della nuova normativa, ci ha permesso di fare un notevole salto di qualità ampliando il nostro parco macchine. Grazie ai nuovi macchinari inoltre abbiamo potuto incrementare anche il mercato del recupero dell'energia.
Approfondisci

Cosa si puo' realizzare con i notri prodotti

Possibili Applicazioni